LA CACCIAGIONE PER LA SALUTE

I benefici della cacciagione per la salute

Contrariamente a quello che si pensa la carne di selvaggina ha tantissimi benefici per la
salute. Spesso viene guardata ingiustificatamente con sospetto, ma in realtà la selvaggina
è buona, sana, nutriente e salutare. Infatti non solo è dotata di una eccellente qualità
nutrizionale e organolettica, ma è anche igienicamente sicura, in quanto al momento
dell’abbattimento dell’animale la carcassa deve superare opportuni controlli da parte degli
organi competenti.
La carne di selvaggina è povera di calorie e colesterolo, ha meno del 3% di grassi e più
del 22% di proteine. Dispone inoltre di una densità di nutrienti più alta rispetto ad altre
carni e in particolare di ferro, zinco, vitamina B12, vitamina E, vitamina K, antiossidanti,
acidi grassi polinsaturi e di CLA, acido linoleico coniugato. Grazie a questi contenuti
nutritivi la carne di selvaggina vanta proprietà antitrombotiche, anticancerogene,
immunomodulatorie, fortifica il sistema immunitario, protegge l’apparato cardiocircolatorio,
diminuisce il rischio di diabete, abbassa la glicemia e la pressione arteriosa e aiuta perfino
a dimagrire.
Gli animali selvatici infatti, essendo liberi di vivere in natura, si cibano di ghiande ed
essenze ricche di antiossidanti, vitamine, acidi grassi polinsaturi, sostanze antibatteriche e
antiparassitarie presenti nei muschi, nei licheni e nelle erbe a foglia verde scuro. Ecco
perchè la carne di selvaggina proveniente da animali esclusivamente erbivori è più sana e
difficilmente viene contaminata da batteri o parassiti. Ad esempio la carne di cervo è una
delle poche carni selvatiche che può essere consumata anche cruda o poco cotta.
È dimostrato che la carne di selvaggina grazie ai suoi antiossidanti e al collagene solubile
protegge dall’infiammazione e dall’invecchiamento, aiutando la pelle a restare giovane,
morbida ed elastica. La carne selvatica riesce anche ad abbassare il colesterolo, ad
aumentare il metabolismo, a bruciare i grassi e a dimagrire, rivelandosi una valida alleata
per chi vuole restare in forma o potenziare la massa muscolare. Anche il sistema
immunitario è più forte grazie ai nutrienti concentrati presenti in queste carni, dando un
contributo nell’escrezione di sostanze tossiche come i metalli pesanti.
La carne di selvaggina protegge il cuore e i vasi sanguigni, riducendo il rischio di
aterosclerosi. Inoltre è dimostrato che è una carne utile a combattere insonnia e stress,
per le sue azioni calmanti e sul buonumore, normalizzando il sistema nervoso e
allontanando stati di depressione e ansia. Contro l’anemia e stanchezza non c’è niente di
meglio che una porzione di carne di selvaggina, che dovrebbe essere inserita nel menu
almeno una volta a settimana.
E tu conoscevi tutte queste proprietà della carne di selvaggina?

Articolo della Dott.ssa Assunta Susanna Bramante
Agronomo e divulgatrice scientifica. Autrice e coautrice di 11 pubblicazioni scientifiche e di numerosi articoli riguardanti l’alimentazione umana e gli impatti della stessa sulla salute e sull’ambiente, nel 2010 ha conseguito il titolo di DoctorEuropaeus e Ph. Doctor in Produzioni Animali, Sanità e Igiene degli Alimenti nei Paesi a Clima Mediterraneo.

ULTIMI ARTICOLI INSERITI